Psicologo Psicoterapeuta Psichiatra

Psicologa a Ferrara

Lo Psicologo

Lo Psicologo è un professionista che, una volta conseguita la laurea in psicologia, ha superato positivamente l’Esame di Stato ed è quindi abilitato all’esercizio della professione di psicologo ed è iscritto all’Ordine degli Psicologi di una regione italiana. E’ un professionista che si occupa della salute mentale dell’individuo e si avvale di metodiche proprie delle discipline psicologiche con l’intento di agevolare il miglioramento di disagi psicologici.

La professione di psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito. (Art. 1— Legge 56/89)

Lo Psicoterapeuta

Lo Psicoterapeuta è un professionista che, una volta conseguita la laurea in psicologia e/o medicina, ha superato l’Esame di Stato e ha conseguito un’ulteriore Specializzazione in Psicoterapia presso una scuola almeno quadriennale certificata dal MIUR, abilitandosi in questo modo all’esercizio della professione di psicoterapeuta. E’ iscritto all’Ordine degli psicologi o dei medici. L’attività dello psicoterapeuta permette di agire direttamente sui disagi della persona attraverso l’utilizzo di tecniche che variano a seconda della teoria di riferimento del professionista stesso.

Nell’ambito della cura deve essere in grado di instaurare un rapporto terapeutico positivo, di interagire consciamente, inconsciamente ed emotivamente con il paziente, in modo efficace e finalizzato agli scopi proposti, per stimolare le risorse psichiche e fisiche al fine di elaborare e risolvere le problematiche e ottenere, quando possibile, la guarigione od un significativo miglioramento della qualità della vita.

Lo Psichiatra

Lo Psichiatra è un medico che si è successivamente specializzato in psichiatria. Si occupa delle patologie psichiche utilizzando un approccio prevalentemente medico, può prescrivere psicofarmaci.

Se ha frequentato una scuola di psicoterapia di durata quadriennale e certificata dal MIUR è anche psicoterapeuta.
Avviene di sovente che sia lo psicologo/psicoterapeuta che lo psichiatra forniscano contemporaneamente il loro supporto ad una stessa persona.

Il Counselor

Il rapporto counselor-cliente è un contratto, solitamente di breve durata. Inoltre, come specificato nei codici deontologici della professione, è dovere del counselor mantenere la relazione di counseling entro limiti di tempo, di obiettivi e di contenuti tali da non creare sovrapposizioni con quanto attiene a un trattamento psicoterapeutico.
Il counseling si occupa esclusivamente di prevenzione e supporto ai problemi psicologici di natura non patologica. Il counseling può riguardare qualsiasi ambito nella vita, ma le aree d’intervento in cui è più frequentemente applicato sono l’orientamento scolastico e professionale e l’assistenza sociale.

Attualmente il counseling in Italia non è una professione regolamentata: lo Stato non indica cioè i requisiti necessari per esercitarla. Non esiste alcuna normativa di riferimento, nessun percorso formativo obbligatorio, né l’obbligo per il professionista di iscrizione a un qualche albo professionale.

Tuttavia alcune tra le principali associazioni italiane e internazionali hanno da tempo intrapreso il percorso dell’autoregolamentazione. Gli elementi ritenuti essenziali alla pratica del counseling sono una formazione teorica e pratica adeguata e l’adempimento ai doveri fiscali e previdenziali.